Nba: Phila travolge Gallinari e Wizard prepotente sui Lakers

In casa dei 76ers, l’Atlanta non riesce ad essere in partita, i capitolini vengono trascinati da Westbrook e i Suns impazziscono con Paul. Arrivano i Playoff dopo 11 anni. Volete tenervi informati allora https://www3.sitiscommesse24.com/sportsbook/campobet/ .

Philadelphia

Nella notte Nba 10 sono le partite con Danilo Gallinari ed il travolgimento a Philadelphia dei suoi Atlanta Hawks. Gli Hawks crollano 127-83 ed erano privi di Bogdan Bogdanovic. L’azzurro in solo 21’ di gioco da soli 4 punti. Vediamo Tobias Harris e Joel Embiid per i padroni di casa con 17 punti a testa.

Assistiamo dopo 11 anni al ritorno ai playoff dei Phoenix Suns. Questo è accaduto in quanto hanno sconfitto i Clippers 109-101 con il leader Chris Paul che è riuscito a mettere a segno 21 punti e 10 assist. Non è andata bene ai Los Angeles Lakers che hanno subito un ko nella Capitale con 116-107.  A questo risultato molto importante importante è stato Russell Westbrook da tripla doppia e dai 27 punti di Beal Bradley.

Denver: decisivo Jokic

Per battere i Pellicans 114-112 importante la giocata decisiva di Nikola Jokic. Il serbo a 2 minuti dalla fine riesce a stoppare Zion Williamson lanciato a canestro dopo che Jokic era stato derubato da Bledsoe nel possesso precedente.

Per il 6° posto c’è stata lotta serrata ad Est con i Miami Heat usciti vincenti contro i San Antonio Spurs 116-111. Jimmy Butler regala al coach Spoelstra la vittoria 600 in carriera chiudendo con 29 punti ed aiutando così la causa Heat. Boston a Miami batte in casa i Charlotte Hornets con 120-11 e sia Jayson Tatum che Jaylen Brown danno il loro massimo con una straordinaria prestazione.

Portland ok, New York torna alla vittoria

I Knicks dopo la sconfitta contro i Suns tornano alla vittoria e battono i Bulls al Garden 113-94. In partita troviamo nuovamente uno splendido Julius Randle aiutato da R.J Barrett. Il primo con 34 punti ed il secondo con 22 punti.

Sul Memphis Portland si prende la rivincita al FedEx Forum sconfiggendola 130-109. La bellissima accoppiata Lillard-McCollun torna nuovamente sugli scudi portando alla squadra 23 e 26 punti.

A Sacramento partita di allenamento con i Jazz che vincono alla grande 154-105. Orlando batte il Cleveland con 19 punti di Gary.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *